7 maggio 2016 

San Bernardo Luserna – San Zaccaria 2-0

nona giornata di ritorno di serie A femminile

Serviva una vittoria e la vittoria è arrivata.20160507sanzaccariasin1

La tensione è tanta nelle fila delle padrone di casa che affrontano una avversaria ormai salva per la classifica e quindi con la mente sgombra.

Tanto è vero che l'inizio è di matrice romagnola che trova una Serafino pronta a sventare due minacce nei primi sette minuti.

Al quarto d'ora si fa viva la San Bernardo con una conclusione centrale.

Nella fase centrale del primo tempo l'iniziativa è delle padrone di casa soprattutto sulle corsie laterali con le ospiti che controllano fino al 35’ quando una deviazione in area manda il pallone appena fuori facendo trattenere il fiato alle padrone di casa.

Nel finale due occasioni per "le gocce", la prima dopo una mischia nata da una punizione di Annalisa Favole non trattenuta dal portiere che rimedia bloccando la conclusione finale. Poi Barbieri mette fuori.

Nell'intervallo il Luserna lascia le paure residue nello spogliatoio e passa dopo sette minuti con un diagonale di D'Ancona che si infila rasoterra nell'angolo opposto. Prova subito la replica la squadra ospite che non sorprende il portiere.20160507sanzaccariasin2

Zorri (all. SBL) inserisce Tudisco e Di Lascio per aumentare la solidità del centrocampo tanto è vero che entrambe finiscono sul taccuino dell'arbitro, spostando Annalisa Favole alle spalle delle punte. Mossa che si rivelerà azzeccata. 

Prova ad abbozzare una replica il San Zaccaria ma dal centrocampo non passa più nulla anzi si espongono alle ripartenza. 

Al 30' Moretti supera l'avversario e mette in mezzo: il movimento di Barbieri inganna i difensori che lasciano Favole che si avventa e conclude violentemente sotto la traversa.

Ancora due occasioni per le padrone di casa e una per le ospiti prima del triplice fischio finale che ci vede al quint'ultimo posto alla pari col Bari.

Sabato a Venaria alle 15 primo spareggio salvezza contro le Bolzanone del Sud Tirol. Gara da vincere assolutamente per presentarsi nelle migliori condizioni all'ultima gara che sarà un altro spareggio contro il Bari in quel di Bitetto. 

(VIDEO SINTESI>>>)

ARBITRO:Senthuran Lingamoorthy di Genova

Reti : D’Ancona, Favole Annalisa