8 gennaio 2016 

Finite le Feste, si torna a fare sul serio: domani in campo con la Fiorentina. Con il ritorno di Sonia Bianco

Dopo le tre settimane di pausa del campionato, con i riposi meritati delle Feste ad alternare gli allenamenti, il San Bernardo Luserna è pronto a tornare in campo per il primo impegno di serie A del 2016. Se sulla carta l'impegno potrebbe risultare proibitivo, visto che l'avversario è la Fiorentina femminile, di cui molto si è parlato in questi mesi, d'altro canto le ragazze di Zorri si sono preparate al meglio in questa pausa, e si presenteranno in campo con un paio di novità.

Hanno infatti salutato squadra e tecnici Francesca Coluccio e Morena Spanu, a cui vanno i sentiti ringraziamenti di tutta la società per l'impegno e l'incondizionato apporto dato per raggiungere i traguardi prefissati, e i migliori auguri per il proseguio delle loro carriere dentro e fuori il campo.

20160801biancosoniaFarà invece il suo esordio tra le convocate Sonia Bianco, difensore classe 1988 e già ex giocatrice del Luserna, che da pochi giorni ha firmato per la società per provare a raggiungere insieme alle sue ex compagne la salvezza e che da dicembre si sta allenando in gruppo. Queste le sue prime parole da giocatrice del San Bernardo Luserna: «Cosa mi ha convinta a tornare? La voglia di ricominciare a giocare a 11, nella mia vecchia squadra, la quale mi ha sta dando la possibilità di una bella sfida in serie A».

La firma è arrivata pochi giorni fa, ma già da dicembre ti stai allenando e col gruppo hai già dimostrato di essere pronta. «Ho corso molto in questo anno in cui ho giocato a calcio a 5 e quindi qualcosa nelle gambe avevo già come preparazione. In più ho trovato un bell'ambinte, cambiato rispetto all'anno scorso, ma in meglio. C'è un bel gruppo e sia io che le mie compagne siamo contente di essere tornate a giocare insieme».

Quali sono le tue aspettative? «Ovviamente spero di fare un buon campionato sia dal punto di vista personale che ovviamente di squadra, perché questa è una bella sfida per tutti, un'occasione unica, di essere  salite dalla B e con tutto da imparare. Sono fiduciosa per gli obiettivi che la società si è posta».

Di seguito gli arbitri e gli incontri dell'ottava giornata di andata:

San Bernardo Luserna-Fiorentina Women (Dell'Oca di Como; Rosso e Filomena di Collegno)

AGSM Verona-Brescia (Righi di Bologna; Mangano e Adamoli di Verona)

Graphistudio Tavagnacco-Riviera di Romagna (Modesto di Treviso; Del Toso di Maniago e Cigana di Pordenone)

Res Roma-Pink Sport Time Bari (Mulas di Sassari; Romagnoli di Aprilia e Bonavita di Latina)

San Zaccaria-Mozzanica (Campagnolo di Bassano dg; Ballardini e Hader di Ravenna)

Sudtirol-Permac Vittorio Veneto (Nicolini di Brescia; Franconieri e Bortolotti di Bolzano)

UFFICIO STAMPA