figclnd

Giornata contro la violenza sulle donne: il Dipartimento calcio femminile LND promuove l’iniziativa ‘Rispetta le donne, dai un calcio alla violenza’

Roma, 25 novembre 2015 - In occasione della Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne il calcio femminile scende in campo insieme a Gigi Buffon.

Nel corso del week end, in occasione delle gare della 13ª giornata della Serie A TIM, sarà diffuso sui maxischermi degli stadi un videomessaggio del capitano della Nazionale Gianluigi Buffon realizzato dal Dipartimento Calcio Femminile della Lega Nazionale Dilettanti: “Le istituzioni sportive – commenta il Capitano degli Azzurri - sono vicine a tutto il calcio femminile italiano che sostiene fortemente la campagna contro la violenza sulle donne. La violenza sulle donne é una violazione dei diritti umani ed un crimine che può essere sconfitto cambiando la cultura e la società. Rispetta le donne, dai un calcio alla violenza!’. Lo stesso messaggio verrà trasmesso anche a tutti i club di Serie B, Lega Pro e LND, per essere trasmesso o letto su tutti i campi che ospiteranno gare ufficiali nel prossimo week end.

“La Lega Nazionale Dilettanti è da sempre in prima fila nel promuovere valori come la convivenza civile, il rispetto del prossimo e la lealtà. Siamo fermi e decisi nel dire no alla violenza sulle donne, fenomeno sociale inaccettabile che va combattuto con fermezza” – queste le parole del Presidente della LND Antonio Cosentino. “Ringrazio la FIGC e tutte le Leghe per il sostegno offerto e la sensibilità dimostrata nello sposare questa nobile iniziativa”.

Ferma la presa di posizione della delegata al Dipartimento Calcio Femminile della LND nonché coordinatrice della commissione per lo Sviluppo del calcio femminile della FIGC Rosella Sensi:” Il calcio femminile fa sentire la sua voce contro ogni forma di violenza, pregiudizio e discriminazione. Una disciplina sportiva declinata al femminile valorizza la diffusione di una cultura del rispetto delle differenze e superamento di ogni stereotipo di genere, per promuovere le pari opportunità. Un sincero ringraziamento a Gigi Buffon e Angelo Carosi che hanno partecipato con entusiasmo dimostrando grande generosità d’animo”.  

Anche la FIGC si unisce all’impegno della Lega Nazionale Dilettanti con il Commissario Tecnico della Nazionale Femminile Antonio Cabrini e il capitano delle Azzurre Melania Gabbiadini.

Da oggi, le foto di Cabrini e Gabbiadini, con l’hashtag #bastaviolenza e lo slogan ‘Rispetta le donne, dai un calcio alla violenza’ saranno promosse sui siti internet ed i profili ufficiali della FIGC su tutti i Social Media, così da veicolare un messaggio volto a contrastare un fenomeno sociale purtroppo sempre molto attuale.

FIGC LND