22 maggio 2016 Acqua S.Bernardo scrive :
20160522serieasanbernardo

GRANDE IMPRESA PER LE RAGAZZE DEL S.BERNARDO LUSERNA CALCIO FEMMINILE, CHE SI CONFERMANO IN SERIE A

Il S.Bernardo Luserna Calcio Femminile resta in serie A. La splendida corsa per la salvezza si è chiusa oggi con la vittoria in Puglia, 2-0 contro il Bari, terzo successo consecutivo per la formazione allenata da Tatiana Zorri che rimane così di diritto nella massima serie.Un risultato straordinario per il progetto avviato dal presidente del Luserna, Cosimo Ippolito, supportato dallo staff dirigenziale con il direttore generale Elisa Miniati, il direttore sportivo Elena Piano, il tecnico Zorri e un gruppo di splendide ragazze che hanno giocato con grinta e determinazione palla su palla fino al traguardo della salvezza nella massima categoria del pallone nazionale, la serie A. Il S.Bernardo Luserna era alla sua prima esperienza nella categoria, dopo la straordinaria promozione dello scorso campionato. L’inizio non è stato semplice, ma poi il lavoro serio ha premiato le piemontesi e tutti i loro tifosi.Per Acqua S.Bernardo, che ha scelto la scorsa stagione di accompagnare il Luserna in questo sogno con una sponsorizzazione biennale che dà anche il nome alla società S.Bernardo Luserna Calcio Femminile, questo risultato è motivo di grande orgoglio. Una bella storia di sport tricolore, fresco e pulito che ben si sposa con l’immagine di Acqua S.Bernardo. Da Acqua S.Bernardo i complimenti a tutte le ragazze, al presidente Cosimo Ippolito e a tutto lo staff della serie A e del settore giovanile, per la passione e i successi sportivi presenti e i migliori auguri per quelli futuri.

UFFICIO STAMPA ACQUA S.BERNARDO